non solo recensioni…

 
 


 
Da non perdere
 

VACANZE ROMANE – ROMA CANTERA’ PER SEMPRE NEI VOSTRI CUORI

 
350x500 Vacanze Romane 2
350x500 Vacanze Romane 2
350x500 Vacanze Romane 2

 
Scheda
 

Genere:
 
Regia:
 
Compagnia:
 
Titolo:
 
Interpreti: ,
 
Costumi:
 
Musiche: ,
 
Regia
 
 
 
 
 


 
Cast
 
 
 
 
 


 
Musiche
 
 
 
 
 


 
Total Score
 
 
 
 
 
4.5/ 5


User Rating
no ratings yet

 

Pro


Un sogno a colori che incanta, una favola di altri tempi

Contro


Un ritardo di un'ora alla prima a causa di problemi di organizzazione, ma non è più accaduto.


In breve

Come la troupe aveva promesso nella presentazione dello spettacolo, il 21 ottobre la prima di Vacanze Romane è stata veramente degna del Teatro Sistina, che resterà per tutti il Tempio della commedia musicale.

0
Posted 26 ottobre 2015 by

 
Recensione completa
 
 

Una vera scoperta è stato Paolo Conticini, già apprezzato attore in tv e sugli schermi cinematografici, qui ha messo in luce la sua poliedricità, ballando, cantando e recitando fra serietà, ironia, malinconia.  Che dire di Serena Autieri, sempre dolce, delicata e con una splendida voce, di cui attribuisce il merito al maestro Trovajoli, che, quando la sentiva cantare, le diceva “ma nun se canta così, ma molto meno” e ricorda che fu il Maestro che ” è riuscito a far cantare anche Mastroianni, che era una vera campana“.

 Altra splendida voce è quella di Laura Di Mauro, già tra i protagonisti della passata stagione di Vacanze Romane. L’attrice ha anche recitato in altre commedia  musicale sia di Garinei che della Compagnia della Rancia e in numerosi altri spettacoli teatrali e televisivi. Molto scenici e perfettamente in accordo con gli anni ’50, in cui fu girato e ambientato il film Vacanze Romane (1953 ), i costumi di Silvia Frattolillo, di cui la sempre “immensa” Fioretta Mari aveva anticipato “Silvia mi ha vestito con grandi vestiti hollywoodiani e non so come faccia“.

I costumi di scena che hanno contribuito a mettere in risalto la bravura della Mari a spaziare quasi contemporaneamente dall’ironico,al buffo e al balletto.  Veramente in atmosfera sono le scenografie d’epoca, con i tavolini all’aperto e le tovaglie a quadri delle osterie e dei ritrovi. Ma soprattutto d’effetto sono le video proiezioni con una carrellata delle “cose” più belle di Roma, che scorrono sullo sfondo, mentre i protagonisti sono su una vera Vespa. Questo e le canzoni originali di Cole Porter, che per questo spettacolo sono state tradotte in italiano per la prima volta, ricreano la magia del film.

 Insomma si sente che la terza protagonista è Roma e si spera che Napoli-Bari-Assisi-Palermo-Milano, dove la compagnia andrà in tournée fino  a febbraio 2016, “non gliene vogliano” per questo protagonismo, perché….. la storia di Vacanze Romane è così.

GALLERY


M.C.C.

 
Avatar of M.C.C.


0 Commenti



Commenta per primo!


Risposte


(required)