non solo recensioni…

 
 


 
Da non perdere
 

TRAGIC ACID – STUDIO SU CASSANDRA, MEDEA E CLITEMNESTRA

 
tragic acid foto5
tragic acid foto5
tragic acid foto5

 
Scheda
 

Genere:
 
Regia: ,
 
Titolo:
 
Interpreti:
 
Musiche:
 
Regia
 
 
 
 
 


 
Cast
 
 
 
 
 


 
Musiche
 
 
 
 
 


 
Total Score
 
 
 
 
 
5/ 5


User Rating
no ratings yet

 


In breve

Dall’antica Grecia a.C. al 2014. Tre storie universali di tre sventurate eroine.

0
Posted 6 ottobre 2014 by

 
Recensione completa
 
 

Cassandra, Medea e Clitemnestra sono i nomi di tre eroine tragiche che hanno popolato il mito e le leggende dell’antica Grecia. Donne forti che con le loro azioni hanno condannato se stesse e le persone intorno a loro, tre volti che  prendono vita dalle parole di Eschilo, Euripide e Licofrone con un linguaggio classico ma reinterpretato, nel tentativo di distaccarsi dalla canonica esecuzione delle eroine tragiche, aderendo quanto più possibile alla linea narrativa senza sovrastrutture, cercando di rendere la parola estremamente comprensibile. La passione, i dolori, le attese e le speranze di queste eroine non sono diverse da quelle che ancora oggi le donne vivono. Tre personaggi femminili il cui comportamento si allontana dallo stereotipo della donna fragile e modesta, appaiono come donne che agiscono e non si limitano a subire, invertendo così i ruoli e andando coraggiosamente incontro al loro destino. Sono vittime e vendicatrici. Sono “donne-sagge” e sono motivo di disagio per l’uomo, che ancora oggi fa fatica ad accettare questa combinazione; la loro saggezza si presenta come un pericolo. Queste tre donne rappresentano la paura che da sempre tormenta l’uomo, l’idea di una donna capace di ribellarsi. A dar di nuovo un volto e la voce a queste donne è Elisa Di Eusanio che dal 9 al 10 ottobre 2014 si esibisce in “Tragic Acid- Studio su Cassandra, Medea e Clitemnestra”. Lo spettacolo si svolgerà alle Carrozzerie n.o.t. in via p.Castaldi 28/a.  La regia è di Elisa Di Eusanio e Camilla Piccioni, i costumi di Luisa Roberto, mentre la musica elettronica è di Stefano De Angelis, in arte “66K”che accompagna l’interpretazione in un allestimento contemporaneo. La musica elettronica, composta appositamente per lo spettacolo, cerca di restituire la temperatura emotiva di queste figure così legate al presente.

9/10 ottobre ore 21.00

CARROZZERIE | N.O.T 

Via P.Castaldi 28/a

347-1891714 carrozzerienot@gmail.com

Biglietti: 7 euro + 3 euro (tessera associativa)

 

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Tumblr

Redazione

 
Avatar of Redazione
Inserire qui una breve nota biografica.


0 Commenti



Commenta per primo!


Risposte


(required)