non solo recensioni…

 
 


 
Da non perdere
 

MARCELLO CIRILLO IN “FUNNY MONEY”

 
Regia
 
 
 
 
 


 
Cast
 
 
 
 
 


 
Musiche
 
 
 
 
 


 
Total Score
 
 
 
 
 
5/ 5


User Rating
1 total rating

 


In breve

da martedì 28 ottobre, alle ore 21, al Teatro Manzoni di Roma (Via Monte Zebio, 14 C) è in scena “Funny Money”, una commedia esilarante che vi darà morire dal ridere.

0
Posted 27 ottobre 2014 by

 
Recensione completa
 
 

Marcello Cirillo torna al teatro dopo il debutto in tv con “I fatti vostri” l’ 8 settembre e lo fa  dal 28 ottobre per un mese scegliendo uno dei teatri più importanti di Roma, il teatro Manzoni, con una commedia esilarante di Ray Cooney dal titolo “Funny Money” della quale Marcello e’ il protagonista !

Sul palcoscenico del Manzoni insieme a Marcello Cirillo   ( Enrico ) ci saranno Carlo Alighiero ( Vitto’) Francesca Draghetti ( Gio’ ) e Francesca Nunzi ( Betty ) Regia e adattamento di Carlo Alighiero.

Dopo il grande successo come protagonista di Don Bosco il musical per il quarto anno consecutivo Marcello Cirillo torna al Manzoni con grande passione mettendo in mostra un innato talento recitativo che lo fa diventare uno dei pochi artisti italiani in grado di saper cantare recitare condurre e ballare; uno showman alla americana , merce rara in Italia! A fine impegno teatrale Marcello Cirillo sarà autore e regista di uno spettacolo Gospel  dal titolo Gospel per la pace insieme a un cantante palestinese un cantante israeliano un coro di quaranta elementi diretto dal maestro Demo Morselli e la voce narrante di Barbara de Rossi!

Sinossi:

Un mare di soldi che ti piovono casualmente addosso . Questo è il pretesto per l’esilarante commedia di Ray Cooney. E’ il giorno del compleanno di Enrico, sua moglie Giò ha invitato a cena una coppia di amici, Vittò e Betty. Enrico, tornando a casa trova nella sua valigetta al posto delle sue carte, mazzette di euro per due milioni e mezzo, probabilmente danaro sporco. Uno scambio di borsa in treno… sicuramente qualche mafioso verrà a cercarlo. Quei soldi possono cambiare la loro esistenza. Nonostante il parere contrario di Giò, Enrico decide con Vittò e Betty di tenersi il malloppo, e per non farsi rintracciare, con l’aiuto di un travolgente tassista, di trasferirsi tutti all’estero. Ma carabinieri, ex poliziotti e malviventi cercheranno fino all’ultimo di impedire la loro fuga. Un meccanismo perfetto che si diverte ad esasperare la realtà con personaggi irresistibilmente comici alle prese con il grottesco degli eventi avvolti e coinvolti da un umorismo senza fiato che offre al pubblico la possibilità di ridere sulle assurde sorprese che a volte la vita ci propone!


Redazione

 
Avatar of Redazione
Inserire qui una breve nota biografica.


0 Commenti



Commenta per primo!


Risposte


(required)