non solo recensioni…

 
 


 
Da non perdere
 

IL BIOPARCO ZOOM TORINO ANNUNCIA I VINCITORI DI “BESTIARIO FANTASTICO:UNO ZOO PARALLELO E IMPOSSIBILE”

 
KreshnikSulejmani_SerpenteTricefalo[3]
KreshnikSulejmani_SerpenteTricefalo[3]
KreshnikSulejmani_SerpenteTricefalo[3]

 
Overview
 

Genere: ,
 
Luogo:
 
Organizzazione
 
 
 
 
 


 
Presentazione
 
 
 
 
 


 
Illuminazione
 
 
 
 
 


 
Location
 
 
 
 
 


 
Qualità
 
 
 
 
 


 
Total Score
 
 
 
 
 
5/ 5


User Rating
10 total ratings

 


Bottom Line

Dopo il successo delle prime due edizioni, il bioparco ZOOM Torino annuncia i nomi dei 12 artisti emergenti che vedranno la propria opera d’arte esposta all’interno del bioparco da giugno a ottobre 2015 e successivamente alla manifestazione Paratissima*.

0
Posted 25 marzo 2015 by

 
Full Article
 
 

ZOOMaginario è un’esposizione di sculture avveniristiche, simboliche o mitologiche, installate negli habitat del parco, nata con lo scopo di promuovere l’arte contemporanea emergente. Non solo una location originale e inusuale dove poter fruire dell’arte contemporanea ma anche la possibilità, per gli artisti emergenti, di esprimere la loro creatività su un tema particolare: una fauna insolita, una compagnia di creature fantastiche e misteriose che prendono vita inaspettatamente accanto agli animali, abitanti quotidiani del bioparco, diventando la rappresentazione di un “bestiario medioevale” realizzato in chiave contemporanea.

Oltre ad essere parallelo e impossibile, ZOOMaginario da quest’anno sarà anche e soprattutto sostenibile. L’edizione 2015 ha riservato una particolare attenzione, infatti, alle opere che prevedano principalmente l’uso di materiali di scarto e di recupero, sottolineando sempre di più una delle mission del bioparco, ovvero la sensibilizzazione del pubblico verso le tematiche ambientali.

Gli artisti che sono stati selezionati da Francesca Canfora e Daniele Ratti, Direzione Artistica di Paratissima, e da ZOOM Torino realizzeranno le opere entro il mese di maggio e a partire dall’11 giugno sarà possibile per tutti i visitatori goderne all’interno degli habitat del bioparco.

I 12 artisti emergenti sono:

Valeria Finazzi – Golem
Sherman Camillini – Trachelophorus Giraffa
Miscia Traman – Organic Object
Michele Welke – Chrysopeia
Jailiang Liu – Rumaca Verde
Kreshnik Sulejmani – Serpente Tricefalo
Gianni Lopez – Troncodrillo Volante
Gaudio Fasto – Agaro Argenteo
Federica Mancinelli – Daphina Auratus
Astral – Orrore Cosmico
Andrea Famà e Gabriele Nicola – Gragno
Hanako Kumazawa – Anima

Anche per questa edizione è stato coinvolto uno scrittore, Gianluigi Ricuperati, che illustrerà in mostra e in catalogo la storia di ogni animale immaginario con dei racconti appositamente realizzati per l’occasione. Al termine della mostra sarà selezionata l’opera, tra le 12, che più ha saputo interpretare il tema del contest e più si è integrata all’interno del parco e tra gli animali ospiti. Il vincitore sarà comunicato durante Paratissima, l’installazione entrerà a far parte della collezione permanente, ormai sempre più consistente, di ZOOM Torino e l’autore riceverà un compenso di 3.000,00€.

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Tumblr

Redazione

 
Avatar of Redazione
Inserire qui una breve nota biografica.


0 Commenti



Commenta per primo!


Risposte


(required)