non solo recensioni…

 
 


 
Da non perdere
 

CALENDARIO MOSTRE TRIENNALE E TRIENNALE DESING MUSEUM 2015

 
Triennale_Arts&Food_OLDENBURGì
Triennale_Arts&Food_OLDENBURGì
Triennale_Arts&Food_OLDENBURGì

 
Overview
 

Luogo:
 
Organizzazione
 
 
 
 
 


 
Presentazione
 
 
 
 
 


 
Illuminazione
 
 
 
 
 


 
Location
 
 
 
 
 


 
Qualità
 
 
 
 
 


 
Total Score
 
 
 
 
 
5/ 5


User Rating
1 total rating

 


Bottom Line

TRIENNALE DESIGN Animalità – 13 gennaio – 22 febbraio 2015 A cura di Silvana Annicchiarico. Opere di Sam Baron, Matteo Cibic, GamFratesi, Jaime Hayon, Sebastian Herkner, Lanzavecchia+Wai, Minale-Maeda, Elena Salmistraro, Ionna Vautrin, Nika Zupanc.Triennale Design Museum e Bosa presentano ANIMAlità, una mostra a cura di Silvana Annicchiarico, con opere inedite di Sam Baron, Matteo Cibic, […]

0
Posted 12 dicembre 2014 by

 
Full Article
 
 

TRIENNALE DESIGN

Animalità – 13 gennaio – 22 febbraio 2015
A cura di Silvana Annicchiarico.

Opere di Sam Baron, Matteo Cibic, GamFratesi, Jaime Hayon, Sebastian Herkner, Lanzavecchia+Wai, Minale-Maeda, Elena Salmistraro, Ionna Vautrin, Nika Zupanc.Triennale Design Museum e Bosa presentano ANIMAlità, una mostra a cura di Silvana Annicchiarico, con opere inedite di Sam Baron, Matteo Cibic, GamFratesi, Jaime Hayon, Sebastian Herkner, Lanzavecchia+Wai, Minale-Maeda, Elena Salmistraro, Ionna Vautrin e Nika Zupanc, invitati a creare appositamente per l’occasione una collezione di oggetti in ceramica con caratteristiche apotropaiche, ludiche e animiste il cui tema dominante è quello della animalità, interpretato sia in senso letterale che metaforico e fantastico.
Il progetto si colloca nell’ambito di una ricerca iniziata una decina di anni fa con il ciclo di mostre Le parole e le cose, ideato e curato da Silvana Annicchiarico, che ha esplorato il rapporto tra i nomi e gli oggetti del design: tre focus dedicati rispettivamente agli oggetti con nomi di donna, agli oggetti con nomi e forme di animali e a quelli con nomi di luoghi.
Triennale Design Museum continua così la riflessione sulla reintroduzione nell’ambiente domestico dell’animalità fisica ma, al contempo, di quella oggettuale. Questi oggetti sono protesi affettive: evocano nello spazio culturale per eccellenza (quello dell’architettura e della casa) la naturalità e riaccolgono l’animalità sotto forma di oggetto.

Erbamatta. Lorenzo Palmeri in concerto – 15 gennaio 2015, ore 21.00 
Erbamatta, il nuovo disco di Lorenzo Palmeri, approda alla Triennale di Milano.

Un concerto live, dove le sonorità e la poesia dei testi vengono orchestrati dalla passione di un progettista che della musica ha fatto una delle sue note espressive.
Un concerto progettato ad hoc con ospiti dal mondo della musica e del design. Lorenzo Palmeri, pianoforte, voce   –  Davide Ferrario, chitarre, elettronica – Giordano Colombo, batteria
Ingresso gratuito, fino a esaurimento posti.

TRIENNALE

Da SuperNapoli a Milano
Architetture per un’altra città / Architetture nella città cambiata –
Presentazione: 13 gennaio 2015, ore 18.00
Mostra: 8 – 18 gennaio 2015

Presentazione dell’istallazione Supernapoli, di Cherubino Gambardella, in mostra dall’8 al 18 gennaio 2015 alla Triennale di Milano in Viale Emilio Alemagna, 6, 20121 Milano. Supernapoli è anche un prodotto corale, l’istallazione ne rappresenta infatti solo una sintesi. Il suo totale sviluppo, frutto del lavoro di un gruppo di professori e studenti della Seconda Università di Napoli, è, per esteso, illustrato nel libro che accompagna la piccola mostra.  Si tratta di un lavoro sull’utopia come diritto democratico, possibilità estesa di immaginare che in una metropoli difficile come Napoli non deve mai affievolirsi.

La scelta di esporre l’istallazione in uno spazio libero della Triennale nasce dalla volontà di rendere visibile a un pubblico vasto questo lavoro.
E’ parso, poi, particolarmente utile non limitare alla sola mostra della doppia quadreria il viaggio di Supernapoli a Milano ma cogliere questa occasione per promuovere un confronto tra la metropoli immaginata (Napoli) e quella che sta cambiando velocemente in questi anni (Milano).
In questo senso si è inteso promuovere una discussione aperta, una tavola rotonda sul rapporto tra le due metropoli. Supernapoli è stata curata da Fabrizia Ippolito.

Luigi Veronelli – Camminare La Terra – 21 gennaio – 22 febbraio 2015
A cura del Comitato Decennale Luigi Veronelli

Una grande mostra che indaga il metodo di lavoro, la formazione eclettica e le proposte per un futuro, auspicabile e necessario, al cui centro siano la terra e la cultura materiale.
La valorizzazione del suo vasto archivio disegna un profilo più preciso della sua poliedricità e, al contempo, ne storicizza la figura, mettendola in relazione con il clima culturale in cui Veronelli ha operato.
Il cuore della mostra è simboleggiato da una trasposizione della sua cantina, nella direzione di un percorso sinestetico utile a dare una lettura esauriente della complessa personalità veronelliana. E accanto ad essa, il racconto di grandi storie emblematiche, non esclusivamente enocentriche.
Il vino diventa punto d’avvio per mettere a fuoco, di Veronelli, anche il rapporto con la cultura del cibo, l’inclinazione a leggere in anticipo i fatti e la capacità di stimolare riflessioni da angolature sempre originali.
Si mettono in evidenza le sue intuizioni “glocal”, la forza poetica del suo pensiero che spinge a operare con grande concretezza, la sua sensibilità sociale che per lui non è mai stata dichiarazione d’intenti, quanto una pratica attraverso cui dare dignità alla terra e affermare i prodotti di qualità.

Arts&Foods – 10 aprile 2015 – 1 novembre 2015

Expo Milano 2015 presenta tra le sue Aree Tematiche “Arts & Foods”, la grande mostra a cura di Germano Celant che si terrà alla Triennale di Milano dal 10 aprile fino al 1 novembre 2015. L’area tematica è l’unica a essere delocalizzata dall’area Expo, proprio nel centro della città. In circa 6.000 metri quadrati, “Arts & Foods” vuole analizzare la multiforme relazione fra le arti e il cibo nell’arco cronologico che si estende dal 1851 – anno della prima Esposizione Universale di Londra – all’attualità. (Dossier in allegato)

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Tumblr

Redazione

 
Avatar of Redazione
Inserire qui una breve nota biografica.


0 Commenti



Commenta per primo!


Risposte


(required)