non solo recensioni…

 
 


 
Da non perdere
 

L’AVVENTURA DEI CANTI ORFICI. UN LIBRO TRA STORIA E MITO

 
Copertina L'avventura dei Canti Orfici
Copertina L'avventura dei Canti Orfici
Copertina L'avventura dei Canti Orfici

 
Scheda
 

Autore:
 
Editore:
 
Stile
 
 
 
 
 


 
Contenuto
 
 
 
 
 


 
Piacevolezza
 
 
 
 
 


 
Total Score
 
 
 
 
 
5/ 5


User Rating
no ratings yet

 


In breve

«E’ una vera rivelazione: Soffici pensa che sia l’unico volume di poesia uscito in quest’anno. Leggilo»
(Ferrante Gonnelli, dicembre 1914)

0
Posted 3 dicembre 2014 by

 
Recensione completa
 
 

In occasione del centenario dei Canti Orfici di Dino Campana, la Libreria Antiquaria Gonnelli di Firenze pubblica il libro “L’avventura dei Canti Orfici. un libro tra storia e mito”, di Roberto Maini e Piero Scapecchi. Il libro ricostruisce la complessa storia tipografica dei Canti Orfici, l’unica riconosciuta dall’autore stampata a Marradi nel 1914, ripercorrendo la sua diffusione grazie all’esame degli esemplari rintracciati presso biblioteche, fondazioni e presso singoli privati.

111 esemplari censiti, di cui 31 con dedica autografa di Campana. Il volume è studiato nella sua materialità di manufatto e nel processo di stampa; l’esame degli oltre cento esemplari censiti traccia, nelle dediche e nella diffusione, un quadro delle amicizie e delle attese del poeta.

Si è voluto, inoltre, riconoscere il fondamentale ruolo della Libreria Gonnelli che contribuì efficacemente alla diffusione e vendita di questo “libro giallo dall’aspetto francese” provocatoriamente dedicato “A Guglielmo II Imperatore dei Germani” all’imminente scoppio della Grande Guerra.

Viene pubblicata in questo volume, a cura di Andrea Cogerino, una bellissima lettera inedita di Dino Campana scritta nel 1917 ad una donna alla quale si rivolge con intensa drammatica dolcezza:

«Auguro desidero pace a me stesso, auguro e desidero il silenzio dell’anima in cui si può pensare e riposare. Tante cose inutilmente sofferte che si perpetuano come una maledizione ora sento che basta, che non sono tanto colpevole da meritarle. (…) »

Nelle ultime pagine del libro, un racconto inedito dello scrittore Marco Vichi che percorrendo un cammino immaginario offre uno sguardo insolito ed affascinante sul mondo interiore di Dino Campana.

L’attività editoriale della Libreria Antiquaria Gonnelli si affianca a quella principale dedita alla vendita di libri antichi e rari, manoscritti, stampe e disegni. Già dalla fine dell’Ottocento la Gonnelli iniziò una propria attività editoriale con pubblicazioni riguardanti il mondo dell’arte, della cultura e della bibliofilia. La pubblicazione di questo libro è motivo di orgoglio e di riconoscimento di una storia lunga un secolo.

 


Redazione

 
Avatar of Redazione
Inserire qui una breve nota biografica.


0 Commenti



Commenta per primo!


Risposte


(required)