non solo recensioni…

 
 


 
Da non perdere
 

IL BLU-RAY DI INSIDIOUS – L’ULTIMA CHIAVE

 
Regia
 
 
 
 
 


 
Soggetto
 
 
 
 
 


 
Sceneggiatura
 
 
 
 
 


 
Fotografia
 
 
 
 
 


 
Colonna sonora
 
 
 
 
 


 
Total Score
 
 
 
 
 
5/ 5


User Rating
no ratings yet

 


In breve

A otto anni dal primo capitolo, scritto da Leigh Whannell e diretto da James Wan, la saga horror/sovrannaturale di Insidious non accenna a diminuire la sua presa sul pubblico. Un quarto episodio, questo Insidious – L’ultima chiave, che la Universal ha editato in un Blu-Ray dalla buona qualità audio/video, comprensivo di un parco extra abbastanza nutrito.

0
Posted 10 maggio 2018 by

 
Recensione completa
 
 

A otto anni dal primo capitolo, scritto da Leigh Whannell e diretto da James Wan, la saga horror/sovrannaturale di Insidious non accenna a diminuire la sua presa sul pubblico, con un quarto episodio (ma in realtà si tratta del secondo in ordine cronologico) che ha fatto registrare in assoluto i più alti incassi dell’intero franchise (167 milioni di dollari in tutto il mondo). Un risultato, quello di questo Insidious – L’ultima chiave, che rende molto probabile una prosecuzione della serie, ormai tra quelle entrate nell’immaginario “orrorifico” del pubblico di questo inizio millennio: ciò, malgrado la critica, americana ed europea, abbia accolto tiepidamente il film di Adam Robitel, tacciato di una regia anonima e di generale, scarsa inventiva. Rilievi che comunque il pubblico non sembra aver condiviso, almeno stante il modo in cui continua a seguire le vicende (in bilico tra passato e presente, mondo concreto e Altrove) della medium col volto di Lin Shaye.

Il Blu-Ray targato Universal riproduce al meglio la cupa fotografia del film, che fa un uso abbastanza oculato e parco del digitale, con un quadro pulito e dalla luminosità ottimale, efficace anche nelle frequenti sequenze ambientate al buio. L’audio, che ovviamente si giova di un gran numero di effetti d’ambiente, scricchiolii e rumori improvvisi, vede la presenza del DTS-HD 5.1 sia per l’italiano che per l’inglese, con sottotitoli in entrambe le lingue; sono inoltre presenti una serie di altre tracce in Dolby Digital 5.1, precisamente quelle in Ceco, Polacco, Turco e Ungherese, complete di relativi sottotitoli.

Abbastanza nutrita, almeno per un’edizione a disco singolo, si rivela la sezione extra, che vede quali pezzi forti un finale alternativo e una selezione di sequenze tagliate (precisamente otto, della durata complessiva di 18 minuti), il tutto sottotitolato e dal video in alta definizione. Gli altri contenuti speciali constano di tre brevi documentari sulla realizzazione del film, comprensivi di backstage e interviste al cast e ai realizzatori: Sbloccando le chiavi, incentrato sulla concezione e sulla resa sullo schermo dello spaventoso “Keyface”, Andando nell’Altrove, che rivela l’ideazione e la realizzazione tecnica della dimensione parallela presente nell’intera saga, e Diventare Elise, focus sulla protagonista e sul suo ulteriore approfondimento presente in quest’ultimo capitolo. Chiude la sezione una selezione di trailer di nuove uscite home video targate Universal, tutte di genere thriller/horror.

Video: 8

Audio: 8

Extra: 7


Marco Minniti

 
Avatar of Marco Minniti


0 Commenti



Commenta per primo!


Risposte


(required)