non solo recensioni…

 
 


 
Da non perdere
 

ANNA KARENINA

 
anna-karenina-poster-italia-01_mid
anna-karenina-poster-italia-01_mid
anna-karenina-poster-italia-01_mid

 
Scheda
 

Regista:
 
Attori: , ,
 
Durata:
 
Sceneggiatura:
 
Titolo Originale:
 
Distribuzione: ,
 
Regia
 
 
 
 
 


 
Soggetto
 
 
 
 
 


 
Sceneggiatura
 
 
 
 
 


 
Fotografia
 
 
 
 
 


 
Colonna sonora
 
 
 
 
 


 
Total Score
 
 
 
 
 
3/ 5


User Rating
1 total rating

 

Pro


Accuratissima ricostruzione di ambienti e costumi

Contro


Forse 130 minuti son troppi anche per gli amanti dei film in costume


In breve

Tratto dall’omonimo romanzo di Lev Tolstoj è ambientato nella Russia del XIX secondo, dove l’aristocratica Anna Karenina, sposata con l’ufficiale governativo, Aleksej Karenin. Durante un viaggio verso San Pietroburgo a Mosca, conosce la contessa Vronskaja e suo figlio, l’affascinante conte Vronskij. Anna scossa dalle attenzioni del conte ritorna dalla sua famiglia, ma…la tragedia è imminente.

0
Posted 1 aprile 2013 by

 
Recensione completa
 
 

Dal 21 Febbraio al cinema, una nuova, strabiliante trasposizione cinematografica del capolavoro di Lev Tolstoj. Non solo un film ma una magnifica rappresentazione teatrale, da una originalissima idea dello sceneggiatore Tom Stoppard, già autore di Shakespeare in love. La coppia Joe Wright – Keyra Knightley torna sul grande schermo dopo Orgoglio e pregiudizio ed Espiazione. In un tripudio di balli, abiti vaporosi ed elaborate acconciature, si celebra il trionfo dell’amore. Intensa performance dell’attrice britannica.

CURIOSITA’: Come già in Espiazione, sono state usate delle calze Christian Dior come filtro sul retro della lente delle cineprese. Questa tecnica dona un bell’effetto sulla pelle dei personaggi ed ha fornito un gradevole bagliore al film.

PRO

Accuratissima ricostruzione di ambienti e costumi, originale e vincente l’idea di rappresentare la passione amorosa narrata da Tolstoj sottoforma di spettacolo teatrale. Un particolarissimo esempio di teatro nel cinema.

CONTRO

Non si avverte perché Anna Karenina racconta un dramma emozionante ed intramontabile, ma forse 130 minuti son troppi anche per gli amanti dei film in costume. Aaron Taylor Johnson sembra avere un viso troppo moderno per l’epoca.

Gallery

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Tumblr

fdb.admin

 
Avatar of fdb.admin


0 Commenti



Commenta per primo!


Risposte


(required)