non solo recensioni…

 
 


 
Da non perdere
 

TRENTINOINJAZZ 2015- I REVENSCH

 
Revensch 2
Revensch 2
Revensch 2

 
Scheda
 

Genere:
 
Protagonisti:
 
Location:
 
Calendario:
 
Orario:
 
Organizzazione
 
 
 
 
 


 
Presentazione
 
 
 
 
 


 
Illuminazione
 
 
 
 
 


 
Location
 
 
 
 
 


 
Qualità
 
 
 
 
 


 
Total Score
 
 
 
 
 
5/ 5


User Rating
no ratings yet

 


In breve

Martedì 28 luglio in Val di Fassa l’eclettico ensemble creato dalla sassofonista altoatesina Helga Plankensteiner, tra jazz, klezmer, classici della canzone internazionale e dixieland. Venerdì 31 Best & Blues Power

0
Posted 27 luglio 2015 by

 
Recensione completa
 
 
Martedì 28 luglio 2015: ancora ottima musica in alta quota al TrentinoInJazz 2015, che porta sul palcoscenico naturale delle Dolomiti della Val di Fassa alle 14.00 i Revensch! Revensch è una nuova band guidata dalla cantante e sassofonista Helga Plankensteiner, che propone un repertorio che spazia con versatilità da brani tradizionali klezmer e dixieland alla canzone degli anni venti, dai grandi classici del jazz ad originali arrangiamenti di noti evergreen
internazionali (Smile, Alabama Song, Just A Closer Walk ecc.). Lo stile va da klezmer al dixieland, ideale per questa formazione con tuba, trombone, tromba e clarinetto/sax/voce. La Plankensteiner è una delle presenze più frequenti al TrentinoInJazz: merito di una solida preparazione musicale, dell’aggiornamento costante, dell’eclettismo di fondo che la rende una delle più sorprendenti donne del jazz internazionale.
Anche per l’edizione 2015 TrentinoInJazz rilancia la sua originale fisionomia di network: il festival nasce infatti come “federazione” di rassegne preesistenti nelle valli della provincia di Trento ma oggi più che mai mostra unitarietà organizzativa e omogeneità artistica. Dal 24 giugno ai primi di settembre Panorama Music Festival anima il palcoscenico naturale delle Dolomiti della Val di Fassa, con concerti in alta quota. Coinvolto per la prima volta anche il MART di Rovereto, con appuntamenti unici nel loro genere tra musica e cultura contemporanea. Immancabile il Valsugana Jazz Tour, che riserva grande attenzione alle colonne del jazz internazionale e ai frizzanti Aperitivi Jazz. Presenti anche la Valli del Noce, all’insegna del jazz di frontiera quest’anno tutto italiano, con una dedica speciale a Miles Davis. Quattro concerti di lusso per il Lagarina Jazz, diretto dal giornalista Giuseppe Segala, con artisti di risonanza mondiale. La fase finale si svolge in autunno a Trento e Rovereto: Sonata Islands – diretta da Emilio Galante – dedicata ai connubi sperimentali tra jazz, rock e musica colta.
Revensch
Helga Plankensteiner (sax, clarinetto e voce)
Paolo Trettel (tromba)
Hannes Mock (trombone)
Wolfgang Rabensteiner (tuba)
Michael Lösch (piano)
Enrico Tommasini (batteria)

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Tumblr

Redazione

 
Avatar of Redazione
Inserire qui una breve nota biografica.


0 Commenti



Commenta per primo!


Risposte


(required)